Good Old Gail

La Honda Sogno è arrivato per incontrare me in Georgia, e ho fatto un bel appartamento per lei al mio posto di lavoro, che avviene anche per essere un aeroporto tranquillo comunale. Lei non è in esecuzione grande, ma questo è da aspettarselo, essendo un po 'più grande di me, e con già 2 escursioni di sci di fondo nella sua breve vita come la mia. C'è carboidrati sporchi, soffocare i problemi - ora i problemi elettrici sono risolti ed è decisamente tutto sulla linea del carburante, ma prima di Wee Gail (il suo nome completo è Abigail la moto) va sotto la chiave di nuovo, ho voluto una bella cavalcata su di lei.

Il suo motore licenziato in modo facile e riscaldato stabile come ho tirato sul mio casco e guanti. Occhiali da sole nuova Porsche mi permettono di rompere la visiera senza piangere e li ho messo su l'ultima per effetto drammatico. I miei stivali da motocross sono abbastanza stretto per schiacciare i miei vitelli in un abbraccio bruisy, ei segni nerastri viola vorranno settimane per guarire anche se elevo i miei piedi tutte le possibilità che ho. Da quando ho visto Gail scorso, che ha avuto nuove ruote montate su di lei, per la prima volta in 45 anni. E 'così bouncier di lei, la gomma vergine e dare e pieno di vigore e di vita. Le cose nuove sono spugnosi e soddisfacente.

Ho girato intorno all'aeroporto in tondo, non una macchina in vista, la tessitura tra le file ordinate di piccoli aerei, ponticelli pozzanghera ed elicotteri, alianti e aerei prop, grandi giocattoli per ragazzi grandi, lucide e nuove e pronto a prendere il volo.

Realizzato coraggioso per la mia solitudine, ho guidato sempre più veloce e ha preso alla pista. Ecco un perfetto, strada liscia, senza altri veicoli nel mio percorso, disposti davanti a me in linea retta puntati verso l'orizzonte. Potrei andare veloce e ho fatto e che non avevo ancora avuto modo di questa marcia superiore nella mia breve carriera finora come un motociclista. La Honda non ha tachimetro, l'ago prezioso essendo caduto fuori molto prima che ci siamo incontrati, e quindi non so quanto velocemente stavo andando, ma ho bisogno di clang la visiera chiusa con una rigida, in preda al panico mano guantata e il vento sferzava forte sui miei timpani.

Il volume del vento che soffia attraverso il mio casco era allarmante, il suono non familiare e tutto volume per le mie orecchie delicate studio di registrazione. Come ho tirato fuori la pista non riuscivo a sentire nulla, ma non mi aspettavo nulla. Io giro in bici indietro verso gli hangar e girato un angolo un po 'più veloce di quanto avrei se fossi in strada. Di fronte a me era una corsa elica, tagliare l'aria come la filatura coltelli. Ho sentito la brezza temibile sul mio collo, ma non sul mio casco chiuso.

Trova altri post su blog e contrassegnati .

1 Commento.

  1. Una volta su un luminoso pomeriggio di sole, prima che potessi scegliere la lontana Harley, il bulbo jittering faro, un po 'allentato nel suo supporto, ha attirato la mia attenzione più eccellente. Una caratteristica di sicurezza non intenzionale ma enorme. Forse il tuo sogno potrebbe fare anche questo? Solo un suggerimento da un altro fan forse iperprotettiva ...

Lascia un Commento